Come esce Berlusconi da Servizio Pubblico?

Poll choices
Posted 6 years.

189 Comments

  • Daniele - 6 years ago

    Mi sembra logico che i risultati di un sondaggio del genere siano contro Berlusconi che comunque raggiunge un bel numero e supera il 33% . Della serie: vi piace vincere facile!!!
    Se tutti i fedelissimi di Travaglio e gli antiberlusconiani fossero obiettivi il risultato sarebbe diverso, ma forse se fossero obiettivi non sarebbero nè fedelissimi a Travaglio e ne si farebbero chiamare anti berlusconiani.

  • melissa p - 6 years ago

    sono perfettamente daccordo con l'ediitoriale che sottolinea le bugie dette da berlusconi, il magnifivo imbonitore che vi venderebbe anche la merce avariata! ma perchė allora queste bugie, che a me sembravano evidenti mentre le pronunciava, non sono state contestate subito da santoro e dai suoi informatissimi giornalisti? Possibile che una che si occupa di politica e di cosa pubblica a tempo perso, avendo altri lavori da sbrigare, ne sappia piu di persone che lo fanno di mestiere? chiaramente no. Quindi quale è il motivo nascosto di tale inefficienza argomentativa?

  • francesco - 6 years ago

    ...giovedì qualcuno ha schiacciato il tasto rewind.

  • stefano gambini - 6 years ago

    Purtroppo la Democrazia con simili esempi di immoralità, intendo ovviamente quella di Berlusconi, ha tutte le armi spuntate. L'errore grosso fu di consentirgli di infischiarsene delle leggi e della Costituzione, partecipando alle sue prime elezioni con il carico di conflitti d'interessi colossale che aveva e che ha. Era chiaro da allora che nessuna condanna su di lui, a differenza di noi tutti, avebbe mai avuto effetto. Mi disgusta profondamente anche solo lidea che un politico che disistimo in modo assoluto, Berlusconi, ovviamente, possa modificare la Costituzione... Mi sento oppresso dalla sua onnipresenza... mi sento meno libero in senso assoluto da quando c'è e condiziona la mente degli Italiani. Berlusconi è come l'uno del Belli, che diventa tanto più grande quanti più son gli zeri che lo seguono...

  • francesco - 6 years ago

    Profofonda delusione ed amarezza constatare che anche quel giornalismo che si reputa con la schiena diritta, abbia dovuto scendere a compromesso in nome dello show business(?). E già perche forse di show si deve parlare piuttosto che di pura informazione giornalistica come almeno una parte degli italiani si aspettavano dalla trasmissione di giovedì scorso.Ergo su quel terreno, il prestigiatore delle parole è lui e tutto il resto va in malora, dati , fatti .... A distanza di circa un decennio dal 2001 quando quel Santoro tacitò un Berlusoni molto più agguerrito di ora, lo spettacolo (sic) visto e sentito non rende onore ai Biagi, Montanelli, allo stesso Santoro e Travaglio e di tanti altri uomoni e donne ( non solo giornalisti) che in questi anni sono stati ammutoliti, emarginati per non allinearsi ad un pensiero unico o semplicemente hanno visto degradare socialmente ed economicamente il proprio paese governato sostanzialmente da circa un ventennio da Berlusconi o da una visione politica ed economica similare. Ed allora cosa mi aspettavo, forse vendetta o rivincita? niente di tutto questo ma un sano e normale giornalismo ( almeno rispetto ai canoni di tutti gli altripaesi occidentali) che risistemasse sia pure nello spazio di poche ore qualche fatto e dato nella giusta casella attraverso qualche domanda o seconda domanda che ponesse finalmente in risalto la teoria imperante in questi anni, "poter sparare di tutto e di più in tv, perchè tanto nessuno ha la capacità ed autorevolezza di smentire". Anche i dati economici che sono oggettivi subiscono manipolazioni senza colpo ferire da parte di alcuno.
    Mi aspettavo un sussulto quando poi il Sig. B ( citaz.) ha come sempre toccato almeno verbalmente la Costituzione e la sua struttura. Lui figlio di questa Costituzione, a quanto pare non tanto riconoscente. Possibile che nessuno gli abbia ricordato, quando ha anelato una legiferazione per decreti governativi ( secondo lui come altri paesi) quante volte abbia legiferato a suo di decreti o provvedimenti vincolati dalla fiducia parlamentare? Perchè immediatamente qualcuno non gli ha mostrato il numero di volte almeno del suo ultimo mandato? O la velocità con cui si sono legiferati alcuni provvedimenti a lui tanto cari?
    Ed invece nulla... anzi abbiamo assistito ( che pena) ad una lezione di diritto costituzionale con tanto di profilo saccente nei confronti del pubblico, sarebbe bastato uno studente di giurisprudenza ( ma anche Benigni)per ricordargli il valore della nostra costituzione non solo nei principi costituzionali della Prima Parte ma quanto sia evoluta in ambito sociale ed equilibrata in ambito economico .
    Perchè ho quella sensazione che tutto sia stato annacquato con un retrogusto di show televisivo dove il sottofondo della puntata è stato il perenne sberleffo del sig. B alle poche informazioni e contenuti opposte alla sua solita cantilena?
    E quando il giornalista Dragoni ha posto finalmente il dito nella carne viva di alcune questioni ( per carità non la giustizia) il Sig. B, le sue aziende e la politica, tutto si è risolto in una comunicazione caotica e buttata lì quasi per caso senza troppo disturbare, en passant.
    Il Sig. B cita Krugman ( aiuto!) ma qualcuno gli ha opposto semplicemente qualche dato economico dei suoi governi rinvenibili ovunque, qualcunogli ha ricordato il Finacial Times e prima ancora Economist?( citaz. mentre l'Italia bruciava lui come Nerone) . Insomma che occasione sprecata ( non certo per La7) e che amarezza, forse è vero, troppi argomenti avrebbero avuto un effetto controproducente per l'informazione, ma almeno qualcuno solo qualcuno ben radicato: 18 anni in cui un groviglio di conflitti di interessi è riuscito ad annientare il Paese, che è lì fermo agli anni di tangentopoli ed alla speranza di una Rinascita come quella del dopoguerra, con una sperequazione economica e sociale spaventosa ed invece tutto è stato narcotizzato e mentre si pensava che fossimo ormai giunti al termine, gio

  • Guido1707 - 6 years ago

    Ma siamo sicuri che il Caimano abbia guadagnato consensi? Potrebbe essere la solita bufala illusionistica della destra.

  • mariaantonia - 6 years ago

    Berlusconi è il peggior politico (se si può definire tale, ma non lo è; è qualcos'altro ...) che abbia mai visto in 50 anni. Una persona con un ego spropositato (malato, direi) incapace di vedere persino i danni che è riuscito a provocare (e che continua a fare). E pazienza, i matti non sanno di essere tali. Mi meraviglio sempre di più di chi lo ha votato, di chi continua ad ascoltare i suoi deliri.
    Basta solo pensare a quando gli altri leader europei hanno riso di lui davanti al mondo intero; che vergogna! L'Italia intera mortificata. Mi sono sentita persa ed umiliata e non tanto perchè avevano riso e lo avevano completamente ignorato, quanto perchè avevano assolutamente ragione a farlo! I giornali italiani continuano a parlare di lui come se 20 di pessima politica non sia mai esistita; e la classe intellettuale? Poveri noi! Zitta e muta, in uno stato vegetativo .... che tristezza!

  • Antonio - 6 years ago

    Ma come c....o si fa a cadere in una simile trappola. Ma vi siete illusi che B. Si sarebbe presentato come uno sprovveduto. Non si va incontro ad un carro armato con le sole pietre fra le mani. Figuraccia

  • Elio - 6 years ago

    Travaglio ritirati! Le battagle si vincono con l'avversario di fronte e hai fatto una figura di m.....le tue diffamazioni non ti porteranno lontano! Forza Silvio, se ci guardiamo intorno di meglio non c'é! Avanti tutta!!

  • Elio - 6 years ago

    Travaglio ritirati! Le battagle si vincono con l'avversario di fronte e hai fatto una figura di m.....le tue diffamazioni non ti porteranno lontano! Forza Silvio, se ci guardiamo intorno di meglio non c'é! Avanti tutta!!

  • Francesco - 6 years ago

    Eravamo convinti che SANTORO fosse un gran giornalista, invece dobbiamo ammettere che è stato a lungo SOPRAVVALUTATO....è più scarso di Giletti! Che delusione....

  • roberto - 6 years ago

    Berlu ha trascinato la qualità della trasmissione in basso, ovvero ad un livello (l'unico che conosce) in cui è abituato a spadroneggiare. Io penso che la quantità di bugie che ha detto in una sola serata meriti di essere annoverata nel Guinnes dei Primati.
    In un Paese civile ne sarebbe uscito asfaltato, nel nostro, dove tutto diventa un'opinione (anche la realtà), no.
    La vittoria che gli si attribuisce, se di vittoria si può parlare, gli arriva il giorno dopo dai sostenitori di quell'italietta che ci ha reso famosi durante i suoi governi.
    Pace.
    Ho quarantasette anni, forse prima di morire riuscirò a vedere intorno a me uno società in cui mi posso vantare di aver vissuto?

  • pifoyde - 6 years ago

    Un conto è disprezzare B. un altro non ammettere che dall'incontro ne sia uscito vincente, ma non verso i suoi interlocutori, ma perchè per un misterioso fluido italiano gli ha fatto guadagnare consensi, magari di gente che il programma manco l'ha visto: non dimentichiamoci che lo zoccolo duro degli elettori del PdL è fatto di gente che si occupa di politica un minuto all'anno, quello che intercorre tra il recarsi al seggio e deporre la cheda nell'urna.

  • silvio 54 - 6 years ago

    Santoro e Tavaglio sembravano due dilettanti alle prime armi.
    possibile che abbiano lasciato il nano a continuare con la sua cantilena
    di puttanate e risate per tutta la serata ?

  • sergio demontis - 6 years ago

    Berlusconi è stato patetico. Chi lo ha considerato vincente, matador o altri epiteti stupidi, non ha capito ancora chi è Berlusconi. Certo non si può considerare uno statista. Avrebbe fatto una figura migliore in un circo. Giusto per avere un'idea pensiamo a berluisconi seduto in quella sedia e poi proviamo a pensare se in quella sedia ci fosse stato, che so, Obama. Bella differenza! Ecco questa è la differenza fra uno statista e un patetico signore che vuole stare al governo e vorrebbe cambiare a suo piacimento la costituzione per risolvere i suoi problemi.

  • paola - 6 years ago

    Dopo la vostra trasmissione sono molto preoccupata ,perchè, quelli che votavano il berlusca continueranno a farlo , la povera gente invece non crede più ai politici cosi non andrà più a votare e vinceranno ancora loro ( PD PDL e LEGA ecc. : sono tutti uguali ).

  • patrizia - 6 years ago

    vincente solo per chi non ha ascoltato le parole dette, i fatti riportati e ha superficialmente guardato il programma. il berlusconi era tirato, non poteva lasciarsi andare, perdere il controllo...ma avete ascoltato la sostanza? Si è visto il B. di sempre ma non disposto a perdere il controllo, patetico, vanitoso, bugiardo, incoerente...il sorriso stampato in volto ma le mani?? e le gambe?? No, ha perso! Ha perso ormai da molto tempo! solo uno stupido potrebbe credere alle sue continue smentite, ai lapsus!??!! Ma perfavore!! Sveglia, gente, non fatevi infinocchiare!

  • Gianpaolo - 6 years ago

    Secondo me non vince e non perde, si dimostra solo per quello che e´. Se qualcuno credeva che le cose andassero diversamente o che lui potesse chiedere scusa per come ha ridotto il paese, allora in 20 anni di berlusconismo non ha capito un cacchio! Era un illuso.
    Adesso tutti i media a leccare il sedere su questa performance o meno vincente di Berlusconi. Secondo me l´unico modo perche´ rimanesse sconfitto era che lo si contraddicesse ogni cacchiata che diceva, ma allora lui se ne sarebbe andato subito tuonando contro la trasmissione faziosa e comunista. Altro modo sarebbe stato non invitarlo nemmeno, ma allora avrebbe detto che Travaglio e Santoro hanno paura di lui.

    Il punto secondo me, che ormai appare chiaro e limpido, e´ che sono gli italiani il problema. Per quello non condivido ad esempio la linea di Grillo, il problema non e´ B. o chiunque altro politico, il problema sono gli italiani. Ce ne sono e ce ne sono stati tanti (ora tutti quelli che si nascondono dietro il dito della politica che ruba, la “casta”) che hanno votato o voteranno Berlusconi o altri politici perche´ facessero proprio quello che B. ha portato a termine fino ad ora e che vuole continuare a fare. Gli stessi italiani che adesso sono tutti piangendo perche´ quello che conta per l´ítaliano medio e´ la pagnotta e il poter apparire piu´ benestante di quello che e´ realmente, magari grazie al nero o grazie al crescere del debito. Adesso anche facendo nero c´e´ talmente poco bianco che non si ha da mangiare e tutti a protestare contro i politici, ma io dico protestate contro voi stessi che li avete votati certi personaggi. Protestate contro voi stessi e contro il motivo per cui gli avete dato il voto.
    E non mi venite a dire “io mi sono astenuto” o “ho votato il meno peggio”, e´ solo un altro dito dietro il quale nascondervi. Autocritica!

    Bisogna ritornare alle basi: Causa ed Effetto, per capire i motivi che ci hanno portato a questa situazione e quindi riuscire ad uscirne. Senza la memoria del perche´ B. e´ riuscito ad arrivare dove e´ e senza autocritica da parte degli elettori non si uscira´ mai da questo vortice che dura da decenni.
    E perfavore piantiamola con il dire che la tv influenza gli elettori con l´invasione di tutti i canali da parte di B. il punto e´ che all´italiano piace il ritorno dello stile berlusconiano e cio´ che ripromette. Le elezioni di febbraio saranno secondo me in qualsiasi caso la parola fine. Sapremo se gli italiani si meritano di fallire e finire tutti con il culo a terra o meno, vedremo realmente per cosa voteranno, per quale moralita´.

  • Daniela - 6 years ago

    Per chi ha seguito le sue vicende è stato patetico e perdente, chi l'ha sempre votato e non conosce altre verità se non le sue, è stato vincente. Ha incassato senza rispondere o dicendo che non era vero. Forse era meglio non invitarlo

  • Dodo - 6 years ago

    Purtroppo, l'errore e' stato invitarlo, e poi fallire il match-point; se anche servizio pubblico piega la schiena, a chi ci rivolgiamo, chi ci resta? Deluso...

  • Maurizio Teodori - 6 years ago

    Clamoroso autogol! Come gli è saltato in mente a Santoro di invitare, unico ospite, l'avversario di sempre, uno che è maestro dell'apparire e con la diabolica e connaturata capacità di rivoltare frittate e giustificare l'ingiustificabile? Il solo fatto di averlo "esposto" per tre ore è già una vittoria per lui; ma poi la sua sicurezza sfacciata ha disarticolato tutte le rituali e timide accuse. Si è trattato di una imperdonabile sottovalutazione o si sono svenduti i principi per l'audience? Se anche voi vi mettete a fare spettacolo, noi che crediamo in certi valori non sappiamo più a quale punto di riferimento aggrapparci.

  • serena campi - 6 years ago

    io tremo di paura e sè vincesse di nuovo......in un anno ho perso tutto quello che avevo costruito in una vita crescendo una figlia da sola che ora ha 24 anni e si sta per laureare che futuro avrà se ci governerà ancora questa persona e il suo clan......

  • Diego - 6 years ago

    Dire o sostenere che abbia perso il Caimano e' assurdo e denota una mancanza di criticita' obbiettiva. I dati dello stare lo dimostrano ampiamente. Cosi come per Travaglio il cui "core business" e' il Cav anche per lo show di ieri sera senza Silvio sarebbe stato nulla e quindi e' lui che ha vinto che piaccia no salti

  • giuseppe - 6 years ago

    Diciamo che per uno show televisivo il comparente era molto adattto perchè è indiscutibile la sua capacità di attore "comico". Se pensiamo però che è stato il nostro presidente del consiglio per diversi anni e che, qualcuno, potrebbe anche votarlo alle prossime elezioni c'è da aver paura. Meglio, molto meglio, un signore grigio e con solo un pò di humor inglese che sappia mandare avanti l'Italia riparando quelle storture che da decenni ci affliggono.
    Parlo di malversazioni, evasioni, criminalità organizzata (e non), sottobosco politico, Pubblica Amministrazione e......mi fermo qui!

  • Elio - 6 years ago

    A mio giudizio è stato uno show divertente, ma se mi fermo a riflettere sul fatto che dietro ogni balla espressa da Berlusconi ci sono e ci saranno milioni di italiani a pagarne le amare conseguenze dovute al fatto di avere avuto un giullare a governarli per 20 anni, la cosa mi da una rabbia infinita !

  • CIANCAGLINI DOMENICO - 6 years ago

    ho votato ininfluente,in quanto credo che ormai a quello che dice non ci crede più neanche
    lui.Voglio sorvolare sull'affermazione in cui degli ospedali di bambini che non potrà più
    costruire, e su quegli atenei in cui avrebbero dovuto "insegnare" i grandi della terra che
    tanto lo ammirano tra cui Bush jun. e Putin.Non sorrideva tanto neanche Bonaiuti che di
    solito sembra afflitto da paresi facciale!!!!!!

  • Denise - 6 years ago

    L'unico momento "alto" della trasmissione è stato quando marco travaglio ha parlato di ciò che silvio Berlusconi avrebbe potuto fare e non ha fatto.
    E' questa l'occasione perduta, per l'Italia
    Per il resto solo un grande disagio.
    Io non l'avrei invitato

  • Sergio - 6 years ago

    Per me, i perdenti siamo noi che andiamo a votare, chi a destra chi a sinistra, i vincenti e'tutta la classe politica, ovvero la casta che continuerà' a infinocchiarci, ovvero continueranno a turno a prendersi per il c...................

  • Ciggio Giccio - 6 years ago

    Berlusconi vincente??? Ma che trasmissione avete visto ieri sera?!?!

    Forse non avete presente che erano + di 10 (dieci!!) anni che non si lasciava intervistare da qualcuno che non fosse influenzato dall'enorme potere che riesce ad esercitare...(Giletti a parte...)

    Non credo sia stato semplice condensare una tale quantità di scomodi argomenti, di spiacevoli ed imbarazzanti questioni da chiarire nelle poche ore messe a disposizione della trasmissione. Anch'io mi sarei aspettato più scontro, domande che avrebbero fatto eco sulle prime pagine dei quotidiani (esteri s'intende) l'indomani ed un'immagine di b. irrimediabilmente compromessa, ma immagino che "i paletti" imposti dallo staff dello stesso, come ampiamente lasciato intendere da Santoro nel mentre del suo sfogo, abbiano permesso un margine di manovra enormemente limitato.

    A mio modesto parere, b. esce sconfitto dal confronto. Non una risposta esaustiva, continui sproloqui evasivi tesi alla supercazzola prematurata (nei quali emerge tutta la stanchezza di una persona che ha oltre 75 anni) e giustificazioni degne di un ulunno delle medie che dimentica la cartella, come nel caso della telefonata mentre la Merkel lo attendeva sul red carpet NATO....che enorme figura di M€RD@!!!

    Italiani, avete realmente intenzione di farvi prendere in giro così?

  • ernesto vidari - 6 years ago

    Pensavo di vedere una trasmissione di politica seria
    invece ho visto una pagliacciata fatta da bambini
    da me nessuno avrà il voto

  • K - 6 years ago

    Alcuni commenti mi spaventano (o meglio: il fatto che esiste ancora gente che la pensa così):

    Berlusconi che ha dato da mangiare a 56.000 famiglie?
    Si, alla famiglia Previti, Mills, Dell’Utri, Tarantini, Minetti, Fiorito etc.
    Le altre famiglie ne pagano le conseguenze.

    Berlusconi che batte Marco Travaglio con le sue stesse armi?
    Significa paragonare querele per diffamazione nei confronti di un giornalista (tra altro rischio intrinseco al giornalismo d’inchiesta) ai molteplici reati contestati nel corso del tempo ad un soggetto che ha ricoperto una delle più alte cariche dello Stato italiano (e ha ancora aspirazioni in tale senso – nel contesto non è difficile indovinare il perché).

    Sembra che a B., che si prepara alla trasmissione di Michele Santoro come Obama all’incontro con Romney, che incarica il suo staff di indagare su Marco Travaglio (diligentemente eseguito dal eccellente team di collaboratori i quali in esito ad un faticoso brainstorming, sono riusciti a scaricare informazioni da Wikipedia), abbia più paura di giornalisti (del formato di Travaglio e Santoro) che ne degli avversari politici (forse perché fanno meglio il loro lavoro?).

    Detto ciò, non mi sembra che B. abbia battuto Travaglio (o Santoro), ma che abbia fatto auto-gol, confermando la legittimità della mancanza di fiducia nella politica

  • Giovanni - 6 years ago

    Ha vinto B., è stato il protagonista della serata (poco importa se raccontava balle o verità, HA ATTIRATO SU DI SE' L' ATTENZIONE DI MILIONI DI ITALIANI, - purchè se ne parli- questo a lui premeva).
    Anzi forse ha stravinto , ne stanno (ne stiamo) parlando ancora tutti.

  • Giovanni - 6 years ago

    Berlusconi da solo nella tana del lupo ed è riuscito vincitore... ma si sa, lui di tane se ne intende :)
    Scherzi a parte, ha dato una lezione a tutti i presenti. Non lo voterò comunque, ma sportivamente devo dire che si è inchiappettato tutti e senza Viagra!!!

  • Piero Fratelli - 6 years ago

    Una comica. Un vero spasso, con Berlusconi nel ruolo di ballista.

  • davidefromlake - 6 years ago

    divertente e allo stesso tempo imbarazzante

  • starfighter - 6 years ago

    Sembrava tutto combinato. Il personaggio Berlusconi ha vinto. Santoro &C. sembravano aver paura che l'ospite se ne andasse. ...peccato

  • Simona - 6 years ago

    Ma che razza di persone ci rappresentano??? Io da un uomo, non so se definirlo tale, pieno di butulino, capelli di plastica, cerone...forse sarebbe meglio definirlo burattino, non mi sento rapprenentata....Ma quel che è peggio è che c'è tanta gente che crede ancora alle balle che racconta!!! Ma sti qui che lo votano, crederanno ancora a Babbo Natale???

  • andrea c - 6 years ago

    Ha vinto Santoro, che ha fatto 9 milioni di ascolto e 33% di share.
    Ha vinto Berlusconi che ha parlato a 9 milioni di persone.
    Chi ha perso siamo solo noi cittadini, che ci siamo sorbiti tanta pubblicità e abbiamo ascoltato tante chiacchiere di un ciarlatano della politica

  • clarice - 6 years ago

    Berlusconi vincente per i cretini che guardano solo la facciata !

  • Francesco Alessio - 6 years ago

    Santoro, Travaglio e company si sono dimostrati giornalisti di serie B (anzi C)... se l'avessi intervistato io l'avrei messo più in difficoltà! Peggio sono riusciti a fare solo quelli dell'Unità durante la conferenza stampa di fine anno (2004) dove l'inviata MARCELLA CERNELLI, dice: "Buongiorno Presidente. Lei ci ha abituato a lunghe e misteriose assenze durante le vacanze, sia estive che invernali. Abitudine che nessun altro Capo di Stato e di Governo, da Chirac a Putin, ha. Poi lei ricompare: una volta dopo una dieta drastica, un’altra dopo il lifting, un’altra dopo il trapianto dei capelli. Vorrei sapere che cosa ci dobbiamo aspettare per quest’anno".
    Giornalisti cretini...VERGOGNATEVI!!!

  • giuseppina - 6 years ago

    Non capisco perchè si ostinano a prenderlo in considerazione. E' un bugiardo, becero e ignorante pupazzetto di plastica; penosi quelli che lo votano, indubbiamente compari del pupazzetto. E' stata sprecata una trasmissione. Non si doveva dare la possibilità di leggere una lettera non scritta da lui... ma sapeva leggere?

  • Raskòlnikov - 6 years ago

    Berlusconi esce perdente su diversi aspetti della questione; in primo luogo per la consueta, patologica, mancanza di eleganza e spessore umano, (i riferimenti a fatti che dovrebbero essere personali come le questioni con la ex moglie tutti mirati a evidenziare il suo status di perseguitato e non quello di persona che paga alimenti equiparati alle ricchezze personali e al tenore di vita famigliare); in secondo luogo l'incapacità di sostenere attivamente un pensiero che si sviluppi all'interno del dibattito e che dia risposte articolate e intelligenti, ma solo la riproposizione della lezioncina già sciorinata in altri interventi televisivi (del tipo "fatto cento la tassazione immobiliare della Francia" ecc.) con il finalino un pò ridicolo della lettera a Travaglio, pedante e impersonale, che sorvola bellamente sul fatto che Marco fa il mestiere del giornalista di cronaca giudiziaria e Berlusconi, che per ben 11 anni ha sgovernato l'Italia, dato il carico di pendenze giudiziarie penali estremamente gravi, ha tutt'altra responsabilità di fronte al cittadino italiano di quella di un cronista che legge e pubblica bollettini giudiziari...

  • Paulette - 6 years ago

    Non riesco a credere nella veridicità di questo sondaggio quando ieri sera, su Twitter, fioccavano commenti del tutto opposti. A quelli che, come me, desideravano vedere Berlusconi uscire umiliato e ridotto in pezzi dallo studio di Servizio Pubblico, questo privilegio è stato negato. Unico, grande, momento è stato quando Santoro ha interrotto la sua lettura di quella ridicola "lettera". In quel momento abbiamo sperato in tanti. Concordare regole... no, non è più accettabile! Farlo sproloquiare per tutto quel tempo... ma cosa siamo? Porta a porta? Immagino che la tensione sia stata altissima: ho visto la Innocenzi tremare e Travaglio cinguettare, ma sono sicura che, in quasi vent'anni, se ne siano accumulati di chiodi su cui battere duro, senza lasciarlo mentire troppo!

  • marco paolicchio - 6 years ago

    la domanda presuppone che quella di ieri sera dovesse essere un match di pugilato, come in effetti è stata presentata. mi dispiace che si continui a propinare questo modo di fare l'informazione anche se, devo ammettere, con uno come Berlusconi è difficile essere seri. Santoro ha vinto la gara dello share e Berlusconi ha guadagnato un sacco di soldi scommettendo con i bookmaker Inglesi che non se ne sarebbe andato. per chi ama il genere "trash", hanno vinto tutti e due. hanno perso tutti coloro che vorrebbero un'Italia più normale.

  • Giovanni - 6 years ago

    Sinceramente da due professionisti come Santoro e Travaglio mi aspettavo di più.Peccato.

  • Marco Savona - 6 years ago

    Su un punto forse ha vinto Berlusconi..... come cabarettista e avanspettacolo di periferia insomma di terzo ordine ....mi fa quasi pena ( quasi)

  • Federico - 6 years ago

    La trappola di attirare il B in una filippica contro l'euro a favore della tesi dell'imprenditrice per la sovranità monetaria è andata buca: sono riusciti anche a fargli fare la parte del paladino dell'euro! Non si può inoltre essere a favore della magistratura senza se è senza ma è poi anche i reati civili sono reati. Santoro e Travaglio si sono dimostrati due veri faziosi uguali uguali a B. L'anno scorso ho sovvenzionato il progetto serviziopubblico, dopo il giornalismo visto ieri, non accadrà più. Travaglio dovrebbe studiare bene la differenza fra evasione fiscale, elusione e difficoltà a vivere durante una crisi: il lavoro diminuisce, le tasse salgono e gli imprenditori devono riuscire a non chiudere e a salvare i lavoratori. Non voto più (a sinistra e in generale) Sto arrivando! 10 anni. Il mese prossimo sarà movimento 5 stelle!

  • Annamaria - 6 years ago

    Mi dispiace molto perchè sono sostenitrice del progetto Annozero e Fatto Quotidiano, ma Santoro e Travaglio hanno deluso ogni speranza di "nuovo". Per amore dello "share", come ogni giornalista da strapazzo, si sono sottomessi all'ignobile sceneggiata (che senso ha intervistare Berlusconi, quando sappiamo bene cosa dirà?) nella quale sono risultati impacciati e mediocri di fronte al noto e prevedibile becero populismo di Berlusconi. Hanno guadagnato "share" ma hanno perso molti, molti sostenitori.

  • Carlo - 6 years ago

    Per un sondaggio fatto da un editoriale i quali lettori penso siano la maggior parte di sinistra si estrapola chiaramente che ha vinto Berlusconi, perché io accredito il non so alla chiara incapacità di Santoro nel sconfiggere Berlusconi.
    Io cmq sono per il Movimento5Stelle e sono per mandarli tutti a casa questi falliti incapaci arroccati sui loro privilegi in barba al popolo Italiano.....

  • Antonio - 6 years ago

    Il problema non è se ha vinto o perso. E' che invitare questa persona ad un dibattito non ha alcun senso per come la persona è fatta. Una persona che non ha ritegno ed è abituata alla menzogna sempre e comunque non può dialogare con le persone per bene. Quindi a mio avviso andrebbe lasciata al proprio destino, senza darle molta importanza. Questo è il peggior danno che le si possa fare.

  • Raffaele R - 6 years ago

    Si fosse trattato di una gara di stornelli in rima allora avrebbe senso domandarsi chi ne esce vincitore. Da questa prospettiva Berlusconi ha fatto una bella figura, soprattutto quanto è finita in rissa.
    Il giusto punto di vista è però un altro: Silvio Berlusconi, alla luce di quanto visto e sentito ieri a Servizio Pubblico, può diventare un'altra volta Presidente del Consiglio oppure Ministro dell'Economia.
    Il mio voto non lo prende senz'altro!

  • Andrea - 6 years ago

    DISPIACE AMMETTERLO MA IL NANO E' STATO BRAVO, TRAVAGLIO E SANTORO CI SONO FINITI NELLA SUA RETE COME DUE TONNI...

  • Andrea M. - 6 years ago

    Premetto che quando le persone deputate ad occuparsi dell’interesse pubblico agiscono invece per ottenere vantaggi per se stessi, hanno diffuso un cinismo che considera la politica come un’attività inevitabilmente truffaldina ed impregnata di menzogne.

    Purtroppo non riesco ad identificare un perdente tra Berlusconi o Santoro in merito alla trasmissione di ieri sera, perché i veri perdenti siamo noi. Siamo noi che abbiamo assistito in tutti questi anni alle vicende personali del Premier ed alle sue (anche da parte dei suoi onorevoli avvocati) ridicole e goffe difese in merito ai suoi comportamenti privati.
    Come Presidente del Consiglio poteva spendere il suo tempo diversamente, e visto che è stato al governo fino all’anno scorso e con una maggioranza notevole, poteva fare tutte quelle riforme necessarie per il Paese e che ora in campagna elettorale le tira fuori come i famosi contratti firmati a ”Porta a Porta”.

  • Federica - 6 years ago

    "Casualmente" su questo sito viene dato perdente Berlusconi...non che mi sia particolarmente simpatico ma ieri sera la figuraccia l'hanno fatta Santoro e Travaglio, impossibile non essersene resi conto.
    E questo "sondaggio finto" é ridicolo come loro due!!vergogna!!

  • Mariangela - 6 years ago

    Berlusconi esce perdente come politico: incapace, bugiardo, arruffone, per niente dignitoso,....
    Come attore: patetico e grandissimo insieme!
    Di cosa ha bisogno il nostro paese ?

  • fiorina - 6 years ago

    che delusione vedere che non cambia nulla! programmi vecchi, personaggi vecchi, idee vecchie.
    9 milioni di italiani a guardare cosa? Santoro, che non è più quello di dieci anni fà, si è preso la soddisfazione di avere in studio chi lo aveva ferocemente attaccato con l'editto bulgaro; a significare che la patente di giornalista gli viene riconosciuta finalmente!Berlusconi, che è al lumicino,pur di fare notizia si calerebbe anche le mutande...Insomma, ognuno a rincorrere i suoi guai, direbbe Vasco Rossi, ma in tutto ciò che c'entrano gli italiani e il loro futuro? Non ce n'è stata traccia...Ai 9 milioni di italiani dico SVEGLIA! SIAMO NEL TERZO MILLENNIO!!
    Il nuovo è un'altra cosa.

  • Dexter - 6 years ago

    Il vero vincitore della serata è stata LA7. Per quanto riguarda lo scontro, rimango dell'idea che se si vuole combattere Berlusconi l'unico modo è ignorarlo, non dargli visibilità, cioè il contrario di quello che ha fatto servizio pubblico ospitandolo. Un grosso autogol, perché lui riesce sempre a cadere in piedi, anche se racconta un sacco di balle. I sondaggi lo danno ancora in crescita, a dimostrazione che il risultato non è stato centrato.

  • da - 6 years ago

    occasione d'oro miseramente perduta (berlusconi 3 santoro 1)

  • cioffo - 6 years ago

    ieri sera si e' visto il solito teatrino da cabare' di berlusconi! mandiamolo no a casa ma in galera!!!!!

  • Maurizio - 6 years ago

    B. ne esce vincente sotto il profilo della verve ma è assolutamente perdente per i contenuti delle sue risposte, poichè sappiamo tutti quali sono stati gli "errori" suoi e del suo esecutivo.
    In ogni caso, sono daccordo che il capo del governo debba avere ampi poteri, ma questo impone necessariamente una figura al di sopra di ongni sospetto, quindi è assolutamente inadatto a coprire tale incarico, non fosse altro che per le ombre che lo adornano ed i fatti veri o presunti di cui si è macchiato.
    VIVA LA COSTITUZIONE ITALIANA!

  • Maurizio - 6 years ago

    Penso che si debba essere sempre giusti nella vita e, quindi, anche se mi dispiace, devo dire che Berlusconi ne è uscito vincente.
    E non si può dire niente del scacco matto a Travaglio - lo ha ripagato con la sua stessa moneta!
    Perchè Travaglio si e Berlusconi (o un'altro) no?

    Mi dispiace solo leggere nei commenti sempre e solo offese personali. MAI un'accusa a Berlusconi che sia seria e non sia già stata spiegata mille volte - ma noi della sinistra non cambieremo mai? Non siamo capaci di dare giudizi obiettivi perchè come tutto e tutti in questo mondo, Berlusconi non ha fatto solo delle cose sbagliate ma anche tante giuste ...

  • Piero - 6 years ago

    Berlusconi si è sforzato di fare la persona seria ma alla fine non c'è l'ha fatta ed è uscito fuori il suo fare da buffone. ha perso nettamente.

  • Vauro lo scemo - 6 years ago

    !!!!! il sondaggio e una farsa ogni volta che rinnovi il link il contatore conta senza fare nulla !!!!

  • Vauro lo scemo - 6 years ago

    quando travaglio/santoro racconta delle menzogne sono bravi ma se l'hanno zittiti con dei fatti e noia .......... molto strana sta gente ingenua ?

  • Francesco Alessio - 6 years ago

    Berlusconi esce vincitore dallo scontro con Santoro, primo perchè si è abbassato al livello di Travaglio facendo capire che non è verità tutto ciò che dice, poi perchè ha detto una verità bipartisan: non si può governare una nazione se il Capo del Governo non ha la possibilità di cacciare un ministro nominato da lui stesso. Poi rispetto a Monti e Bersani parla chiaro....vorrei vedere loro al posto suo in una trasmissione-interrogatorio come quella di ieri sera!

  • Antonio - 6 years ago

    I suoi proclami politici in tutte le sue espressioni sia dialettali che di arroganza comportamentale hanno dimostrato che purtroppo non siamo solo in una recessione economica per colpa di questi politicanti di immagine ma viviamo una recessione di valori che hanno fatto ritornare l'italia all'oscurantismo medioevale...

  • ettore todaro - 6 years ago

    In Sintesi: Un processo politico da teatrino delle marionette! Mamma, come è ridotta la politica in Italia!

  • LucianaLafratta - 6 years ago

    Secondo me e' stato perdente specialmente quando ha continuato a sostenere che come Presidente del Consiglio non ha potuto fare tutte le leggi che avrebbe voluto,con ben 100 voti in piu', ma non ha spiegato poi come ha fatto a farsi approvare tutte le leggi che gli sono servite per scappare dalle sue malefatte. La maggioranza o ce l'hai sempre 0 non ce l'hai. Ed e' stato perdente anche quando Travaglio gli ha detto tutto quello che avrebbe potuto fare e non ha fatto. Mentre Santoro e compagnia hanno vinto nel momento in cui hanno evitato la caciara che avrebbe dato modo al cav. di andarsene con la testa coperta di spine e la solita "croce" sulle spalle.

  • il perculatore - 6 years ago

    Umiliato Santoro & C. e cosi' facendo avete fatto trionfare B., no ma COMPLIMENTI!!!

  • Tino - 6 years ago

    Non ho parole! Mi chiedo come fanno tanti italiani a farsi rappresentare nel mondo da un personaggio così insulso. Sembrava un bambino che si difendeva dalla mamma che l'aveva beccato con le mani nella marmellata. Sono veramente amareggiato di vivere in un paese in cui tantissimi connazionali pensano di votare, per farsi rappresentare, da un "pagliaccio"

  • Luca Fontana - 6 years ago

    B. Tragicamente vincente su tutta la linea.. E quando ha capito che stava vincendo il suo round ai punti l'ha buttata in caciara usando Travaglio, sia mai che negli ultimi minuti gli arrivasse un colpo da ko. Detesto dirlo ma a suo modo e' geniale. Chapeau!

  • giovanni - 6 years ago

    La verita' e' avevamo l'occasione;
    La verita' e' che credevamo di chiudere il conto una volta per tutte col nemico pubblico numero uno, bollando ufficialmente 20 anni di B. con decisione, fermamente, definitivamente.
    La verita' e' che (e mi spiace dargliene atto, io stesso avevo ritenuto una sua scelta suicida, quella di venire ad servizio pubblico)e' sceso nell'arena, da solo, ha tenuto tutti a cuccia (a proposito,ma che gli hanno fatto alle due che santoro aveva definito mastine, le hanno sedate?)e ci ha rammentato il solito errore fatto in 20 anni : darlo sempre per finito.
    Non so se ha vinto;
    di certo NOI non l'abbiamo fatto, di certo, parleremo di questa come di un'occasione sprecata. E di certo il tono del nostro umore , stamani, non e' quello di chi stringe lo scalpo del nemico.
    E aver l'immagine di lui che ride, e santoro con la bava alla bocca che urla nel ridicolo tentativo di difendere travaglio e' la misura del nostro insuccesso.

  • Marina - 6 years ago

    Non ho mai perso una puntata di tutti i programmi di Santoro, sono una fan sfegatata di Travaglio, bravissimo Vauro, ottimi tutti gli altri collaboratori......ma ieri sera....che noia!!!

  • chiara - 6 years ago

    cabarettista!
    ma se ha reso costituzionale il risanamento del debito pubblico, unico in tutta Europa,bloccando la nostra economia.
    E' allucinante: spero davvero che nessuno di noi italiani si dimentichi del male che ci ha fatto. E' sceso in campo solo per i suoi interessi, allora ed anche ora.

  • Matteo - 6 years ago

    Ci sono tanti commenti di chi si aspettava la disfatta di B. o di chi è rimasto deluso da un Santoro poco pungente, che ha condotto un confronto senza mettere alle corde il pagliaccio...ma ricordate bene l'introduzione fatta da Santoro?
    E' stato proprio lui a ricordare che il popolo italiano, dopo 20 anni di bugie e promesse disattese, ora ha l'esperienza e si spera la capacità necessaria, per essere in grado di decidere a chi credere, da chi farsi rappresentare e guidare.
    Un vecchio buffone che fà uno show da bar in ogni sua apparizione, non può, non poteva e non potrà rappresentarci e guidarci in un futuro che sarà difficilissimo.
    Sono proprio le persone che votano il centrodestra, che dovrebbero fare l'opposizione più ferocie a B..
    E' vero....di contenuti politici concreti, ierisera non ce ne sono stati molti, ma la colpa è di B. non di Santoro, visto che uno è un conduttore televisivo(in questo caso), e l'altro fà(dovrebbe fare) il "politico" di professione, dovrebbe proporre idee serie invece di giustificare i suoi lapsus ormai ridicoli e assurdi o dire che non ha colpe!!!!

  • riccardo - 6 years ago

    Se su un giornale antiberlusconiano come il "Fatto Quotidiano" Berlusconi esce perdente al 51% è come se avesse vinto al 70%.
    Mi stupisce il professorino Travaglio: non sapevo di tutte queste diffamazioni, la predica è inversamente proporzionale al razzolare. Vergogna!!!

  • marco - 6 years ago

    per chi si aspettava un duello all'ultimo sangue è stata una serata assai deludente. E aggiungo che secondo me in vista delle elezioni è stata piuttosto inutile, non credo che abbia fatto cambiare opinione a molti telespettatori. Il momento di maggior rilievo è stato quello in cui Berlusconi è stato clamorosamente sbugiardato in merito alla congiura delle banche tedesche (Banca centrale tedesca? no, volevo dire Deustsche Bank...): per quanto mi riguarda sarebbero bastati quei 5/10 minuti a convincermi (ma non ce n'è bisogno) che B. è alla frutta e non sa più che pesci prendere. Infine su Travaglio: ha fatto il suo dovere, ma se non partecipa alla discussione perde molta della sua efficacia

  • Bruno - 6 years ago

    Berlusconi : sempre più comico, e c'è ancora gente che crede in quello che dice, questo è
    grave !! C'ha resi ridicoli in tutto il mondo, con i suoi comportamenti, ha sostenuto Monti
    per un anno, ora la situazione della crisi è colpa soltanto di Monti, e Berlusconi & C.
    dov'erano ?? Berlusconi parla sempre dell'IMU, in tutte le presenze in TV, ma non parla
    mai : come aiutare le aziende, se non si lavora......prima o poi la popolazione esasperata
    andrà per strada a commettere qualche sciocchezza.

  • Francesco B - 6 years ago

    Vincente, purtroppo, per tanti motivi. (1) Santoro ha definito la scaletta dei servizi, ma lui ha dettato il "tono" della trasmissione, permettendosi ad es. di scherzare su cosa tragiche. (2) Santoro gli ha permesso di leggere una lettera che era un attacco personale a Travaglio, e che non c'entrava nulla con l'argomento della puntata. (3) a parte poche domande, le "contestazioni" a B. erano robe vecchie a cui lui si è potuto preparare ben bene, con bugie e mezze verità confezionate ad arte. (4) aver aderito alla richiesta di non parlare dei processi ha reso monca la discussione, visto che i vari processi per frode, corruzione, rapporti con mafiosi ecc. sono uno dei principali motivi per non volere che B. rappresenti l'Italia (5) alcuni servizi e alcune domande erano puerili e sono state facilmente trasformate in "assist" per permette a B. di farsi bello, come quando ha spiegato il perché della telefonata durante l'incontro con la Merkel oppure che l'impero Fininvest è cresciuto in questi anni per il merito delle persone che ci lavorano. (6) non aveva senso aveva chiedere a B. di confutare le opinioni esposti da ex-alleati come Tremonti e Brunetta, infatti lui ha potuto facilmente rintuzzare dicendo che erano solo opinioni personali, e non fatti (7) se B. aveva posto la condizione sui processi, Santoro aveva il DIRITTO e il DOVERE di richiedere che non si offendessero le istituzioni come la magistratura e la costituzione, ma non l'ha fatto pur di fare lo scoop.

    In definitiva B. ha vinto per un semplice motivo: a lui bastava dimostrare di poter resistere - solo contro tutti - fino alla fine della trasmissione avendo una risposta qualsiasi (anche non supportata da fatti reali o basata su menzogne) a tutte le domande e le contestazioni. Pochi o nessuno tra il pubblico abituale di Santoro si è bevuto quelle sciocchezze, ma tra gli indecisi qualcuno ci sarà cascato, quindi il bilancio finale è a favore di B.

  • france - 6 years ago

    Ha vinto l' imprenditrice. L' unica ad aver fatto giornalismo e non spettacolo ieri sera. Sarebbe stato molto interessante lasciarla continuare. E' stata una trasmissione Carnevalesca dove, mentre apparentemente si sbeffeggiava Berluscuni, in reatà gli si faceva fare una gran figura. Peccato essersi ridotti alla solita trasmissione "pagliacciata" a cui partecipa sempre il cavaliere.
    Era un'opportunità più unica che rara per chiarire i danni commessi dai suoi governi.

  • gio - 6 years ago

    Come sempre, con una giustificazione per tutto, riesce a ribaltare le responsabilità sugli altri. Chi vuole credergli, continuerà a farlo. Perché nessuno è riuscito a metterlo seriamente all'angolo. Trasmissione deludente. Gli si è data una ribalta in più senza ottenere nulla in cambio.

  • france - 6 years ago

    Ha vinto l' imprenditrice. L' unica ad aver fatto giornalismo e non spettacolo ieri sera. Sarebbe stato molto interessante lasciarla continuare. E' stata una trasmissione Carnevalesca dove, mentre apparentemente si sbeffeggiava Berluscuni, in reatà gli si faceva fare una gran figura. Peccato essersi ridotti alla solita trasmissione "pagliacciata" a cui partecipa sempre il cavaliere.
    Era un'opportunità più unica che rara per chiarire i danni commessi dai suoi governi.

  • armando - 6 years ago

    con mio grandissimo dispiacere nettamente vincente .ha raccontato le solite bugie da abile imbonitore e avendo a disposizione il mezzo a lui più congeniale (la televisione) gentilmente offerta da santoro definitosi un nostalgico comunista (ai noi), e un travaglio nelle vesti di un nuovo morfeo . Addio Italia.

  • GiorgioIV - 6 years ago

    Come si fa a dire che ha vinto M5S se Berlusconi sta piano piano recuperando tutti i suoi ex-elettori che si erano (provvisoriamente) spostati presso il nuovo comico? Fra i due, capiscono che era meglio il vecchio e tornano all'ovile. A primi, però restano quelli di CasaPound

  • Lanfranco - 6 years ago

    Il caimano ne esce bene, ma sconfitto, ne uscite male voi, Santoro e Travaglio e tutti voi della redazione video, avevate una occasione d'oro e tutto sommato ve la siete persa.
    Sono seccato e mi pento di aver dato a suo tempo dei soldi.

  • Capozzi giovanni - 6 years ago

    ...è un miserabile che ha ridotto i consigli regionali e le assemblee politiche a tutti i livelli ad un'accozzaglia di criminali, papponi e prostitute!

  • tommy51 - 6 years ago

    sinceramente la trasmissione non mi è piaciuta, c'è stato un tentativo di mettere alle corde un personaggio (psichicamente alla frutta ) rimanendo contemporaneamente nei limiti dell' agone politico, sperando che fosse lui stesso a cadere nel fossato e spesso cadendo nel ridicolo di domande scontate e ripetute all'infinito.... se si voleva una vendetta, bisognava essere più duri oppure non invitarlo per nulla. si la trasmissione ha avuto senzaltro un alto audience, ma io speravo in qualche cosa di diverso !!!

  • catello - 6 years ago

    Perde Santoro Perde Berlusconi vince M5s

  • Pippo - 6 years ago

    Ma come si fa a dire che Berlusconi ha tenuto la scena? Ha fatto il pagliaccio da Zelig per oltre due ore ha letto una lettera che gli hanno scritto altri e della quale non sapeva nemmeno i contenuti (si capiva nettamente mentre leggeva, peraltro male). A cosa serviva fare domande se lui spara solo un mucchio di palle che contraddice cinque minuti dopo. L'unica cosa che potevano fare era ridicolizzarlo e così è stato. Ma vi rendete conto che quel pagliaccio è stato al vertice dell'Italia per quasi vent'anni? Se uno straniero avesse visto la trasmissione non poteva che ridere, ridere e ridere. UN UOMO PATETICO. NON PARLIAMO PIU' DI LUI. DIMENTICHIAMOLO PER SEMPRE:

  • ciro - 6 years ago

    sono sempre più convinto del malessere radicato nell'animo di noi tutti, italiani!
    sono molto dispiaciuto e frustrato.

  • Giiseeppe - 6 years ago

    Semplicemente patetico, o se volete tanto ma tanto un bambino viziato e narcisista che pretende che tutto gli sia dovuto. Anche quello di fare il comico in occasioni serie .

  • Giiseeppe - 6 years ago

    Semplicemente patetico, o se volete tanto ma tanto un bambino viziato e narcisista che pretende che tutto gli sia dovuto. Anche quello di fare il comico in occasioni serie .

  • ROBERTO FRATTINI - 6 years ago

    ha vinto il centro destra se vogliamo darne una connotazione di bandiera.ha vinto la politica di massificazione dei cervelli indotta dai media, se vogliamo vederla da un punto di vista del modo di fare "partecipazione" al tempo odierno.
    ora: non avendo visto "servizio pubblico" ed essendomi disintossicato dalla dipendenza televisiva da circa 8 anni, ma ,al tempo stesso, approfondendo la lettura di articoli e scritti nel web, ritengo che se non ci distacchiamo da questa maniera spettacolaristica di vivere ogni piccola battaglia e pensare che la scaramuccia ci porti a vincere una guerra,non troveremo mai la via per risollevarci dal fondo dell'abisso sociale ed economico nel quale siamo caduti.
    questo vale a livello italico come a livello globale.
    oggi milioni di italiani, sbaveranno discorsi e assunti tra caffe' e bianchini, centinaia di giornalisti batteranno milioni di tasti e fiumi di parole intaseranno spazi giornalistici e televisivi ecc.. ecc.. e poi??
    e poi tutti avanti con la presunzione che DELEGANDO questo o quel partito magicamente
    riavremo una dignita' di nazione o di popolo!!!!
    niente di piu' illusorio!!!!
    lo dico da anni e ne ho conferma ogni giorno che , chi cambia qualcosa, chi si impegna personalmente, chi crede.... PORTA AVANTI LA PROPRIA BATTAGLIA LONTANO DA RIFLETTORI , IN SILENZIO E UMILTA' , DESTRUTTURANDO,ANALIZZANDO MINUZIOSAMENTE ,DONANDO IL PROPRIO TEMPO SENZA RICHIEDERE .
    BUONA RIFLESSIONE

  • Giorgio - 6 years ago

    Con tutto quello che c'è da dire contro Berlusconi, Travaglio ci ha rifilato la solita tiritera scipita e monotona dove ha tentato di metterci dentro di tutto senza passione, intelligenza e umorismo. Ancora lo stalliere di Arcore! Poi la grande accusa di Santoro a Berlusconi, quella di essersi fatto preparare l'attacco a Travaglio dai suoi collaboratori. Come se Santoro la sua trasmissione se la facesse da solo! Ma allora perchè ha dato la parola a due sue collaboratrici? Se questo è tutto quello che chi avversa Berlusconi è capace di mettere in campo, e ci metto dentro anche Bersani, non è del tutto escluso che ce lo prenderemo in quel posto ancora una volta.

  • chiara - 6 years ago

    mio malgrado ho votato vincente. santoro gli ha dato la possibilità di fare uscire il suo personaggio. E' sembrato che lui conducesse il gioco. questo è un peccato non solo x la trasmissione ma anche x tutti coloro che sperano che berlusconi non vinca le elezioni. I questo spiacevolissimo giochino di sorrisi e di battutine,santoro non hai dato per niente una mano ai cittadini anzi. quelli che erano indecisi se votare o no berlusconi dopo la tua trasmissione si saranno convinti che lui è ancora un premier che è capace di tenere testa ha tutti. .....Io seguo santoro dal 25 anni e piu e sono sempre stata dalla sua parte ma devo dire che sta volta caro santoro hai toppato. sarebbe stato meglio se tu lo avessi messo piu alle strette parlando meno di tasse e piu di processi di mafia ecc. se se ne fosse andato sarevbe stato meglio così faceva vedere di nn reggere il confronto. Oltretutto xchè non hai invitato un altro leader che facesse il contraddittorio? se qyesti erano i patti con il berlusca hai fatto male ad accettare secondo me!

  • Guido - 6 years ago

    Scontro in guanti bianchi. Santoro e Travaglio ci sono andati leggeri perchè Berlusconi per loro è la gallina dalle uova d'oro. Ha tenuto loro testa nei dibattiti, come al solito in alcuni argomenti si è contraddetto e ridicola la frase "da anni non ho più un telefonino", detto subito dopo il video di lui al cellulare mentre la Merkel lo aspetta per stringergli la mano.
    Nonostante tutto lo immaginavo più in difficoltà, secondo me non ha sfigurato e qualche allocco ancora riesce a conquistarselo.
    Grave lo stop di Santoro alla Signora che aveva iniziato a parlare di signoraggio, argomento alquanto scottante ma ormai sulla bocca di tutti.

    Io direi pareggio concordato a tavolino.

  • Claudio - 6 years ago

    Avendo tutto da perdere, il piduista non poteva che vincere. E deve ringraziare Santoro.

  • albino - 6 years ago

    Santoro con la schiuma alla bocca per la rabbia dovuta alla mancanza di spessore per ribattere a Berlusconi che ha spiegato bene tutto e ha citato certi meccanismi di politica europea che santoro e 80% del pubblico ignora.
    La faziosita' di santoro e' stata resa innocua dalla verita' e professionalita e classe di Berlusconi.
    E poi non ho capito ,se travaglio elenca le solite corbellerie su berlusconi va bene ,se berlusconi cita i fatti che riguardano travaglio ,gli salta l'embolo??paghiamo questa gente a centinaia di migliaia di euro??
    Santoro dovrebbe per lo meno studiare e acquisire una onesta' intellettuale per ammettere che ormai in televisione il falso e la faziosita' non pagano.

  • alex - 6 years ago

    per fortuna c'e' il MOVIMENTO CINQUE STELLE

    https://www.facebook.com/pages/NOI-VOTEREMO-IL-MOVIMENTO-NAZIONALE-A-CINQUE-STELLE-DI-BEPPE-GRILLO-/209242939350

  • gaia spinella - 6 years ago

    Nè perdente, nè vittorioso, ma da TSO!!!!! Perchè la gente non riesce a capirlo?

Leave a Comment

0/4000 chars


Submit Comment